Luci, Suoni, Colori

Il nostro obiettivo è quello di costruire un piccolo universo dove parole, suoni e immagini si completino a vicenda e diventino strumenti di espressione sia personale che collettiva. Le attività espressive del nostro Istituto prevedono percorsi molto diversi, modulati a seconda dell’età degli alunni. La magia del teatro viene proposta in tutti gli ordini di scuola. Il teatro è inteso come spazio di confronto, di riflessione metacognitiva, di rivisitazione storica. Sono molte le iniziative inserite in questo ambito, sia come fruizione, che come realizzazione di spettacoli con l’ausilio di esperti esterni o con la regia di insegnanti competenti interni al nostro Istituto.

Negli anni sono state tratto distintivo le attività realizzate per “Il giorno della memoria”, attraverso un reading realizzato da studenti e insegnanti e un concorso artistico abbinato.

Per quanto riguarda l’arte, grazie a diversi laboratori, nel corso del tempo abbiamo abbellito la nostra scuola con mosaici, murales, bassorilievi e decorazione di porte. Queste attività hanno avuto l’obiettivo di promuovere il valore del rispetto dei beni comuni, di incrementare le capacità espressive e di incentivare la collaborazione tra alunni.

TriArte è un progetto che da alcuni anni si propone di sensibilizzare al recupero e al riuso: recuperare il vecchio per vestirlo di nuova luce e nuove funzioni. Ritagli di stoffa, bottiglie di plastica, filati dismessi, divengono strumenti per creare e orientare la fantasia dei ragazzi.

La collaborazione con il dipartimento del Museo d’Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, attraverso il progetto “Impara l’arte”, consente agli alunni dei tre ordini di scuola di conoscere da vicino le opere d’arte e sperimentare nuove tecniche e modalità espressive.

L’adesione al Progetto Diderot “I speak contemporary”, ideato dal Dipartimento Educativo della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, che coniuga la lingua inglese con l’arte, permette di acquisire diverse competenze sia in campo artistico che linguistico.

Il giornalino, curato sia dalla scuola secondaria di primo grado che dalla primaria, consente di usare la lingua italiana in modo efficace e comunicativo e allo stesso tempo di tenere aggiornati i compagni sulle iniziative della scuola.

Di anno in anno si progettano nuove iniziative o si ripropongono quelle più collaudate, affinché l’ambito espressivo sia parte integrante dei saperi e delle competenze che concorrono nel processo formativo dei nostri alunni.

infanzia – primaria – secondaria

L’albero della memoria

Progetto relativo al giorno della memoria ( 27 gennaio) che coinvolgerà gli alunni dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado.

Scadenza 13 aprile 2021

Concorso artistico 
Colori ed  Emozioni

Disegni, dipinti, fotografie

scadenza 14 maggio2021

disegna un poster per la pace

Concorso
 Un poster per la Pace

Il nostro Istituto ha partecipato, anche quest’anno, al concorso promosso dal Club Lions International